Apple compra Drive.ai, la start-up per l’auto a guida autonoma

Apple ha acquisito Drive.ai, la start-up specializzata in sistemi per trasformare le auto normali in veicoli a guida autonoma. Si riaccendono così le luci sul colosso di Cupertino e sul suo progetto di auto a guida autonoma.

La start-up di San Francisco, fondata nel 2015 da ex laureati che lavoravano nel laboratorio di intelligenza artificiale dell’Università di Stanford, aveva anche siglato una partnership con la città di Arlington, in Texas, per offrire un servizio navetta utilizzando veicoli con self-driving. Non tutto è però filato liscio, visto che Drive.Ai ha fermato le operazioni nelle ultime due settimane, inviando un documento alle autorità di vigilanza della California per avvisarle del licenziamento di circa 90 persone.

I termini finanziari della transazione con Apple non sono stati resi noti, ma la società era stata valutata 200 milioni di dollari all’ultimo round di raccolta fondi.