Appello della Compagnia e necessario litisconsorzio del proprietario del veicolo assicurato

Nell’RCA, allorché l’assicuratore proponga appello, sia pure limitato al quantum debeatur, nei confronti del solo danneggiato, che aveva promosso azione diretta, si impone sempre il litisconsorzio necessario del proprietario del veicolo assicurato, essendo evidente l’interesse di questo a prendere parte al processo allo scopo di influire sulla concreta entità del danno, di cui egli potrebbe rispondere in via di rivalsa verso il medesimo assicuratore, e ciò anche nel caso in cui il proprietario del veicolo sia rimasto contumace in primo grado e anche se non abbia formulato domanda di manleva verso l’assicuratore.

Cassazione civile sez. III, 24/04/2019 n. 11215