Passaggio da sezione E alla sezione A del RUI

IL VOSTRO QUESITO

Ex agente di assicurazione iscritto in A, a seguito mie dimissioni, con contestuale passaggio alla sez. A inoperativo, dal luglio 2008, collaboro con 2 agenti di assicurazione e 2 broker professionisti; tutti questi soggetti hanno provveduto ad iscrivermi alla sez. E del RUI, unitamente ai miei n. 2 dipendenti che collaborano alla gestione dell’ufficio.
Ora a breve dovrei ricevere mandato da compagnia di assicurazione per svolgere l’attività in forma societaria con mio figlio, mediante costituzione di una snc, dove il mandato verrebbe rilasciato al sottoscritto con mio figlio procuratore di agenzia.
Sono a conoscenza di non poter operare contemporaneamente quale agente iscritto in A, senza prima di aver ottenuto la cancellazione da parte dei soggetti che mi hanno iscritto in sez. E.
So che i tempi tecnici di IVASS per l’iscrizione al Registro si sono notevolmente ridotti rispetto ai 90 gg. iniziali di qualche anno fa e tuttavia, fra il momento della cancellazione in E e la successiva iscrizione in A, passerebbe comunque un periodo nel quale non potrei operare, pena le pesanti sanzioni che potrebbe comminare la stessa IVASS. Non operare significherebbe di fatto abbandonare l’attività per il tempo necessario all’iscrizione nel registro, compresi i miei dipendenti.
La domanda è: c’è una possibilità di richiesta di iscrizione della nuova società in A prima della mia cancellazione come persona fisica da E, in modo che la transizione sia più agevole?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio L'Esperto Risponde"

Attenzione: dal 31/12/2018 l'abbonamento "Quotidiano", che consentiva l'accesso all'archivio di risposte di tutti i quesiti posti dai nostri lettori, non è più disponibile.