Sara: accordo con Whoosnap per le liquidazione dei sinistri

Velocizzare i tempi della liquidazione sinistri e ridurre le frodi assicurative: questi i principali risultati cui punta Sara Assicurazioni con l’accordo sottoscritto con Whoosnap per l’utilizzo della piattaforma Insoore.

Sara è la prima in Italia ad avvalersi di Insoore per effettuare – in real time e on demand – l’ispezione fotografica nelle fasi pre-assuntive (nuova stipula o rinnovo di polizza). Insoore permetterà di certificare lo stato del veicolo in ottica antifrode, consentendo comparazioni nel tempo sulle sue condizioni. Gli assicurati che decideranno di far ispezionare il proprio veicolo riceveranno invece uno sconto sul costo della polizza, così come previsto dal DDL sulla concorrenza.

“La tecnologia è un formidabile abilitatore”, afferma Alberto Tosti, direttore Generale di Sara Assicurazioni, “e la relazione privilegiata avviata con LVenture ci permette di osservare e sfruttare le opportunità che il mondo delle start up ci offre per migliorare il servizio e la customer experience dei nostri assicurati”.

Whoosnap, startup lanciata dalla holding LVenture Group, ha creato la piattaforma Insoore per mettere in contatto compagnie assicuratrici e aziende di fleet management con migliaia di esperti e periti, pronti, grazie a un’App mobile e web, a realizzare in tempo reale la documentazione fotografica di un veicolo.

Grazie a Insoore i tempi di gestione di un sinistro vengono significativamente ridotti: dai 20 giorni mediamente richiesti dagli attuali flussi delle compagnie a meno di 24 ore. E’ possibile la compilazione del modulo CAI in fase di sinistro, il prezzo della polizza è commisurato al reale stato del veicolo e la liquidazione del danno avviene in tempi brevi.

Il servizio, una volta partito, sarà operativo in 40 agenzie Sara Assicurazioni presenti in 5 città (Roma, Milano, Bologna, Firenze, Torino).