Rc auto inverte la rotta, i prezzi tornano a salire

Dopo anni di decrescita, che hanno favorito i consumatori e portato i prezzi della Rc auto in Italia sempre più in linea con quelli medi europei, il primo semestre del 2018 ha segnato un’inversione di rotta, con tariffe caratterizzate dal segno positivo, in particolare a maggio e giugno. Secondo l’Osservatorio di Segugio.it (gruppo MutuiOnline), il best price era passato dai 579 euro di fine 2012 ai 436 euro del 2017, segnando un calo di circa il 25%. Tuttavia, fra gennaio e giugno di quest’anno, il best price è salito a 440 euro, in aumento dell’1% rispetto a dicembre 2017. In giugno la tariffa si è posizionata a 455 euro. Questi dati, secondo l’osservatorio, sembrano indicare l’inizio di una fase di graduale crescita dei prezzi, cui non si assisteva in Italia dal 2009-2010.

Fonte: