Investimento del pedone e responsabilità del conducente

In caso di omicidio colposo, il conducente del veicolo va esente da responsabilità per l’investimento del pedone nei soli casi in cui la condotta della vittima configuri, in sé considerata, una vera e propria causa eccezionale, atipica, non prevista né prevedibile, da sola sufficiente a produrre l’evento.

Cassazione penale sez. IV, 25/01/2018 n. 14544