Generali cede il 90% di Leben a Viridium

Generali ha annunciato di avere ceduto l’89,9% della propria controllata tedesca Generali Leben a Viridium Gruppe (controllata da Cinven e Hannover Re).

Generali Leben è stata valutata 1 miliardo di euro incluso un earn out da 125 mln nel caso in cui si verificasse una modifica legislativa relativamente al calcolo delle riserve addizionali. L’operazione comporta un beneficio sul Solvency II di gruppo di 2,6 punti percentuali e una plusvalenza lorda da 275 mln.

Contestualmente al cash per l’equity, saranno rimborsati a Generali 882 mln di strumenti subordinati. Le condizioni sono migliori delle attese secondo gli analisti, perché a fronte di un cash e un impatto sul Solvency II simili, Generali registrerà una plusvalenza e gestirà gli attivi di Generali Leben per 5 anni a fronte di una commissione cumulativa pari a 275 mln.

Il Leone ha ottenuto in Borsa un rialzo di oltre il 2%: il titolo segna un +2,2% a 14,58 euro, con una delle performance migliori di Piazza Affari.