Enpacl, ok al cumulo dei periodi assicurativi

L’Ente nazionale di previdenza e assistenza per i consulenti del lavoro ha stipulato con l’Inps la convenzione per l’erogazione delle prestazioni pensionistiche in regime di totalizzazione (decreto legislativo n. 42/2006) e di cumulo dei periodi assicurativi (legge n. 228/2012). «Finalmente», dichiara il presidente dell’Enpacl Alessandro Visparelli», i nostri iscritti potranno ottenere l’erogazione delle loro pensioni in cumulo e, in molti casi, dei dovuti arretrati. La firma della convenzione con l’Inps è arrivata al termine di un confronto con l’Istituto che si è reso necessario per definire il contenuto degli importanti allegati tecnici, inadeguati per l’ente di previdenza nella versione originariamente proposta».

Il cumulo dei periodi assicurativi consente di utilizzare gratuitamente i periodi contributivi non coincidenti maturati presso l’Enpacl o altre gestioni previdenziali, per il conseguimento di una unica prestazione: vecchiaia; anzianità (ossia pensione anticipata Ago e vecchiaia anticipata Enpacl); inabilità; indiretta in favore dei superstiti del dante causa. La facoltà di cumulo deve essere esercitata dall’interessato al momento del pensionamento e avere a oggetto tutti i periodi contributivi accreditati nelle varie gestioni assicurative. Ai fini del perfezionamento dell’anzianità contributiva, utile per il diritto alle prestazioni pensionistiche conseguibili con il regime di cumulo, la contribuzione accreditata per periodi coincidenti viene conteggiata una volta sola. Il cumulo è consentito anche ai soggetti in possesso dei requisiti per il diritto autonomo a pensione in una delle gestioni interessate. Viceversa, è impedito a coloro che siano titolari di pensione diretta, ivi compresi i titolari di pensione di invalidità: ne consegue che il pensionato di invalidità non può chiedere la conversione di tale trattamento in quello di vecchiaia o anticipata in regime di cumulo. Le domande di pensione in cumulo vanno presentate presso l’ente al quale si è, oppure si è stati, iscritti da ultimo. Per info www.enpacl.it.

Fonte: