Cnp Assurances: cresce del 2,3% l’utile al I semestre a 672 mln

Cnp Assurances ha registrato un utile netto per il primo semestre in crescita del 2,3% a 672 milioni, trainato in particolare dalle attività internazionali.

Il fatturato del gruppo, detenuto principalmente dallo Stato attraverso la Caisse des Depots, è cresciuto del 3,6% (6,6% a pari perimetro) a 17 miliardi di euro.

Le vendite del gruppo invece – che avvengono in gran parte tramite accordi di bancassurance – sono diminuite significativamente in Francia, con un calo del 4,4% a 11,45 miliardi di euro.

A livello internazionale, il gruppo sta andando bene, soprattutto in America Latina, dove le vendite sono aumentate del 13,9% (+ 37,2% a tassi di cambio costanti) grazie alla sua attività in Brasile, il suo secondo mercato in cui il business pensionistico è in forte crescita.

Cnp Assurances ha inoltre registrato performance commerciali notevoli in Europa ottenute attraverso le sue partnership con Unicredit in Italia (+39% delle vendite a 1,7 miliardi) e la spagnola Santander per la quale il gruppo francese distribuisce i contratti in esclusiva in una dozzina di paesi europei (+ 10,3% a 359,5 milioni di euro).