A maggio sanzioni IVASS a 842.755 € (227.000 a intermediari)

519

Le sanzioni IVASS si attestano a 842.755 € a maggio 2017:
 – soggetti sanzionati: 45
– numero delle sanzioni inflitte: 135
– importo medio della sanzione: € 6.242

In testa alla classifica si conferma UnipolSai, con 28 sanzioni per un totale di 209.420 €, seguita da un intermediario, Notarbartalo s.n.c. di Basile Lorenzo e Guarino Francesca, che si aggiudica un’unica sanzione (che è anche la più cospicua di maggio) di 82.000 € per ricorso, nell’esercizio dell’attività di intermediazione, all’opera di due collaboratori in assenza della preventiva iscrizione al RUI; mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati; mancato rispetto delle regole di informativa precontrattuale ed adeguatezza dei contratti offerti in n. 73 occasioni; mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale.

18 gli intermediari sanzionati, per un totale di 227.000 €.

Download (PDF, Sconosciuto)

Download (PDF, Sconosciuto)

SHARE