FinecoBank spinta dalla raccolta

Titolo FinecoBank in progresso del 2% a 7,48 euro, non distante dai suoi massimi di sempre. Una progressione eccezionale se si considera che a inizio dicembre valeva 4,8 euro. Ieri la banca diretta multicanale che fa capo a Unicredit ha fatto sapere che in giugno ha riportato una raccolta netta in crescita del 9% a 456 milioni. Il progresso da inizio anno a 2,892 miliardi di cui 1,758 di gestito e 0,48 di amministrato. Complessivamente la rete dei consulenti finanziari ha raccolto per 2,643 miliardi. Sempre in giugno la raccolta gestita è ammontata a 296 milioni, risultato che se raffrontato con quello dell’analogo periodo 2016 risulta in aumento del 112%. Il patrimonio totale è migliorato del 15% salendo a 63,627 miliardi. Quello riferibile alla clientela nel segmento private banking (asset superiori a 0,5 milioni) è di quasi 24 miliardi (+22%). Infine da inizio anno sono stati acquisiti 61.756 clienti (+4%), di cui 9.378 in giugno. Il numero dei clienti al 30 giugno è di circa 1.162.000, +7% in un anno.
Fonte: logo_mf