CF Assicurazioni punta sul welfare

Si chiama CF WellFare, la soluzione assicurativa di welfare integrato di CF Assicurazioni, che prevede coperture che si rimodulano nel tempo per rispondere alle esigenze della persona e della famiglia lungo tutto il ciclo della vita, dall’ingresso nel mondo del lavoro all’età della pensione.

Un’unica polizza che offre insieme protezione, tutela della salute e risparmio previdenziale, modificandosi nel tempo per rispondere al mutare delle esigenze che la persona e la famiglia si trovano ad affrontare lungo tutto il ciclo della vita, CF WellFare è stata presentata a Milano nel corso di un press lunch presso lo Studio Legale Taurini & Hazan.

L’età del pensionamento si è spostata in avanti, i giovani faticano sempre di più ad entrare nel mondo del lavoro, oltre 12 milioni di italiani nell’ultimo anno hanno rinunciato a spese sanitarie o le hanno rinviate per ragioni economiche; e quasi 8 milioni, per pagarle di tasca propria, hanno prosciugato i risparmi o si sono addirittura indebitati. “Sino ad oggi il mercato assicurativo – ha affermato Michele Cristiano, amministratore delegato e direttore generale di CF Assicurazioni – ha risposto con prodotti diversi, spesso complessi e costosi, associati alle singole necessità del cliente senza un approccio armonico ed integrato capace di guardare all’insieme delle esigenze di welfare della famiglia. La nostra soluzione è innovativa, comprensibile, facilmente accessibile e soprattutto completa: risponde infatti a tutti i principali bisogni di protezione e nello stesso tempo aiuta i clienti a costruirsi un futuro più sereno con un piano di risparmio attraverso il quale, con piccole quote mensili, si accumula un capitale”.

CF WellFare prevede dieci fasce di età, tra i 20 e i 70 anni, e comprende coperture adeguate alle esigenze del cliente e alla sua fase di vita, coperture che si rimodulano nel tempo quando il cliente entra in una fascia successiva, dal primo ingresso nel mondo del lavoro alla formazione e allo sviluppo della famiglia, sino agli anni della pensione.

Nell’area della prevenzione la polizza prevede check up sanitari e cure odontoiatriche; nell’area della protezione la copertura degli infortuni, della salute (malattie gravi, grandi interventi chirurgici, Long Term Care in caso di perdita dell’autosufficienza), del reddito (nell’eventualità della perdita dell’impiego o di una riduzione significativa del fatturato) e della famiglia (assicurazione sulla vita); nell’area del risparmio un piano di accumulo con versamenti periodici che si rivalutano nel tempo sulla base del rendimento di una gestione assicurativa separata e garantita nel capitale che negli ultimi anni ha offerto rendimenti superiori alla media del mercato.