Da Unicredit a Generali L’Italia e quei lunghi vuoti di potere

I piani di sostituzione esistono, ma spesso solo sulla carta