Polizza vincolata a favore della banca

IL VOSTRO QUESITO

Viene contratta una polizza multirischi del commercio, che viene vincolata a favore di una banca per durata anni 20; la banca si sostituisce ai pagamenti dei premi causa difficoltà del contraente, ma la banca stessa mi comunica: “La presente per comunicarVi che in data odierna lo scrivente ufficio ha dato disposizione perché venga effettuato il pagamento del premio relativo alla polizza indicata in oggetto scaduto il … e dell’importo di … Vogliamo però precisare che relativamente alla polizza di assicurazione contratta a suo tempo da x, il vincolo a favore della banca… di cui all’app. 1 della polizza medesima, è limitato alla somma di € … e cioè al solo fabbricato come polizza incendio e rischi accessori e non al furto e rapina, non ai cristalli e vetri, non all’elettronica, non alla responsabilità civile e non al servizio assistenza. Stante quanto sopra, vogliate pertanto per il futuro adeguare e cioè diminuire l’importo del premio che la banca … andrà a pagare in forza del suddetto vincolo”.
L’agenzia come si deve comportare per modificare la polizza? Servono le firme del contraente oppure esistono altre soluzioni in merito?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio L'Esperto Risponde"

Attenzione: dal 31/12/2018 l'abbonamento "Quotidiano", che consentiva l'accesso all'archivio di risposte di tutti i quesiti posti dai nostri lettori, non è più disponibile.