Intermediazione di polizze da parte di amministratore di condominio

IL VOSTRO QUESITO

Quali sono le modalità con cui l’amministratore potrebbe intermediare le polizze dei condomini amministrati? Nello specifico gradirei sapere:
· se tale attività di intermediazione debba essere dichiarata all’assemblea ed, eventualmente, con quale modalità;
· se tale eventuale obbligo esiste anche nel caso in cui l’amministratore non intermediasse la polizza, ma dovesse solo percepire una provvigione di segnalazione, regolarmente a lui fatturata in qualità di soggetto iscritto al RUI;
· se il conflitto d’interessi sia identico se l’amministratore fosse iscritto con un broker. In questo caso, dovendo il condominio conferirgli il mandato, con tale conferimento il condomino non dovrebbe implicitamente anche aver accettato il doppio ruolo dell’amministratore?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati