Distribuzione assicurativa tra cifre reali e falsi miti

INTERMEDIARI

Resta solida la leadership di agenti e broker nei rami danni,
e quella degli sportelli bancari e postali nel Vita. La Vendita diretta
è rimasta al di sotto di tutte le previsioni degli anni 2000

Autore: Fausto Panzeri
ASSINEWS 277 – luglio 2016

 

Ci sono delle affermazioni che, a forza di ripeterle, diventano  verità apparentemente inoppugnabili che solo da un esame approfondito di dati statistici possono essere scalfite o, più ancora, messe seriamente in discussione. Una di queste riguarda il fatto che l’avvento delle compagnie dirette (telefoniche e internet) ha avuto un impatto devastante sui bilanci delle agenzie, perché con la loro espansione hanno causato una forte perdita di reddittività soprattutto nel ramo auto. Cerchiamo ora di comprendere se ciò è effettivamente accaduto analizzando l’espansione delle compagnie dirette nei rami danni.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati