Compenso dell’agente per la consulenza fornita al cliente

IL VOSTRO QUESITO

Premesso che, secondo un quesito a voi già esposto, la consulenza assicurativa cosidetta “pura” non richiede particolari requisiti se non quella professionalità che permetta di esprimere pareri e giudizi in merito e tanto meno richiede l’iscrizione al RUI, quindi viene da pensare che sia banale chiedersi se un iscritto alla sezione E possa svolgere consulenza assicurativa “pura”.
Dal punto di vista fiscale veniva consigliato di assoggettare tali consulenza ad IVA 22% in quanto non assimilabile (ovvero collegate) al premio assicurativo per la quale vige l’esenzione dell’IVA ai sensi dell’art.10 del Dpr 633/72.
Credo che finora il tutto abbia una logica ed approvo quanto esposto.
Recentemente, però, ho ricevuto una polizza RCA + Infortuni conducente da parte di una primaria compagnia assicurativa e nella descrizione dei relativi conteggi (premi, imposte, SSN) ho notato, in caratteri molto piccoli, una nuova voce cosi descritta nei documenti assicurativi:

“COMPENSO DELL’AGENTE PER LA CONSULENZA PRESTATA AL CLIENTE (spazio riservato all’agente o al contraente)
Compenso concordato con l’agente per l’attività di consulenza e assistenza prestata, come dall’art.106 e ss. del Codice delle Assicurazioni private e relative norme di attuazione. Il presente importo è riconosciuto ad ogni ricorrenza annuale della polizza e non è in alcun modo una componente del premio assicurativo, né è ad esso assimilabile”.

Il relativo importo non è assoggettato ad IVA al 22% e come sopra descritto è uno spazio riservato all’agente o al contraente !?!
Chiedo se sia corretto non assoggettare tale consulenza ad IVA 22% per le motivazione sopra esposta (secondo la quale tutte le consulenze assicurative sono esenti IVA), ma soprattutto se tale compenso possa essere riconosciuto al contraente (forse in previsione di soggetto diverso dall’assicurato) senza che quest’ultimo incorra nell’intermediazione abusiva, tenendo conto che spesso non sono soggetti iscritti al RUI.
In attesa di un vs. gradito parere che possa contribuire a fare chiarezza, poiché in questo caso è la compagnia di assicurazioni che permette un operazione di consulenza con documenti ufficiali.

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati