L’EIOPA avvia una consultazione pubblica sulle buone pratiche dei comparatori

L’EIOPA ha lanciato una consultazione pubblica sulle migliori prassi in materia di comparatori assicurativi.

Lo scopo del progetto è quello di promuovere la trasparenza, la semplicità e la correttezza verso gli utenti di Internet nel mercato delle comparazioni online di prodotti assicurativi e di satbilire le buone pratiche che i comparatori devono applicare per ottenere questi obiettivi.

I comparatori cui l’Authority fa riferimento sono principalmente i siti commerciali di comparazione, ma anche le altre tipologie (siti non commerciali gestiti da associazioni dei consumatori o associazioni del settore, siti non commerciali gestiti da autorità pubbliche) sono invitate a confrontarsi.

Le buone pratiche che vengono prese in  esame si riferiscono alle informazioni riguardo al sito (identificabilità, reperibilità di contatti, trasparenza ecc.), copertura del mercato, presentazione delle informazioni, i criteri utilizzati per la classificazione delle tariffe, frequenza di aggiornamento delle informazioni e potenziali conflitti di indirizzi di interesse.