Mapfre: acquisito il 4,11% di Bankia in Ipo

Mapfre, maggior compagnia assicurativa spagnola, ha acquisito una partecipazione del 4,11% nel capitale di Bankia nel corso dell’offerta pubblica iniziale dell’istituto di credito. Mapfre ha acquistato azioni Bankia per un valore di 280 mln euro, ha precisato al compagnia.
Bankia, istituto con 270 mld di attivi nato dall’unione di sette casse di risparmio regionali, era previsto che ottenesse un forte sostegno da parte degli investitori istituzionali spagnoli nel corso della sua Ipo poiché l’offerta era considerata una pietra miliare nella storia del sistema bancario spagnolo attualmente in grosse difficoltà.
Jaume Guardiola, amministratore delegato di Banco Sabadell, ha rivelato che la sua banca ha investito 30 mln euro nell’Ipo di Bankia, mentre Banco Popular ha acquistato azioni per un valore di 40 mln. Bankia, presieduta dall’ex ministro delle Finanze spagnolo ed ex direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Rodrigo Rato, ha raccolto 3,1 mld euro dopo aver collocato azioni al prezzo di 3,75 euro. Il 60% dei titoli sono stati collocati presso investitori istituzionali, la maggior parte dei quali spagnoli. Il titolo Bankia ha debuttato sulla Borsa di Madrid mercoledì scorso.