Rassegna Stampa assicurativa 7 giugno 2022

Selezione di notizie assicurative da quotidiani nazionali ed internazionali

 

logo_mf

Ad aprile le reti di consulenti finanziari, secondo quanto fotografato da Assoreti, hanno realizzato una raccolta netta di circa 3,7 miliardi di euro, con una contrazione del 22,9% rispetto ai risultati del mese precedente, attribuibile esclusivamente alla riduzione del flusso di risorse nette posizionate su conti correnti e depositi. La liquidità è aumentata, infatti, di soli 155 milioni (2,2 miliardi a marzo), mentre il flusso di raccolta realizzato complessivamente su strumenti finanziari, gestioni patrimoniali e prodotti assicurativi-previdenziali ha raggiunto i 3,5 miliardi, con un aumento del 36,6% su base mensile.
Nei loro 12 anni di presenza in Italia gli assicuratori statunitensi di AmTrust sono diventati la prima compagnia del Paese nelle coperture offerte a medici e ospedali. Mentre le assicurazioni generaliste si sfilavano lentamente da questo business che richiede competenze specifiche, AmTrust guadagnava quote di mercato anno dopo anno, fino ad arrivare ad assicurare poco meno della metà degli ospedali italiani e un esercito di 100 mila medici, in pratica uno su quattro.
Il risparmio amministrato, in una fase di volatilità dei mercati, traina la raccolta di maggio di Banca Generali, che riesce a chiudere il mese con flussi prossimi ai 600 milioni di euro (598), per un totale di 2,5 miliardi da inizio anno. Positivo anche l’apporto del gestito, pari a 117 milioni, che portano il complessivo da gennaio vicino al miliardo (942 milioni).
Il gruppo guidato da Matteo Del Fante vuole scendere in campo su un altro punto decisivo per il futuro del Paese che riguarda il welfare e più in particolare per l’attuazione della Missione Sei, del Piano nazionale di ripresa e resilienza dedicata alla salute.

Il tema della prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali è quanto mai attuale, come si evince dalla lettura degli open data – agevolmente consultabili sul sito dell’Istituto – Inail relativi ai primi 2 mesi del 2022, che evidenziano dinamiche infortunistiche preoccupanti ma, allo stesso tempo, utili a comprendere dove e come intervenire per prevenire gli eventi dannosi (spesso anche molto gravi) legati al lavoro che continuano a colpire persone e famiglie.
In una proposta di emendamento alla bozza della sesta direttiva antiriciclaggio (Amld6), (che sostituisce l’attuale direttiva 2015/849/Ue, la quarta direttiva antiriciclaggio, modificata dalla quinta), i membri della Commissione per problemi economici e monetari del parlamento europeo (Econ) chiedono l’armonizzazione delle regole adottate dagli stati membri per le Unità di informazione finanziaria (Uif).

  • Legge concorrenza, indennizzo diretto esteso alle compagnie estere
  • Generali, governance in stallo Nuovo round in consiglio
  • Contratto assicurativi, Ania chiede la riforma degli inquadramenti

  • Dopo l’opa per CNP Assurance la Banque Postale pronta ad accelerare
La controllata di La Poste detiene il 97,79% del capitale dell’assicuratore a seguito dell’opa lanciata il mese scorso.  L’operazione porta a termine il progetto di un grande centro finanziario pubblico, avviato nel 2018 con la fusione di CDC, La Poste e CNP Assurances

Handelsblatt

 

  • L’ex gestore di fondi Allianz si dichiara non colpevole
Gregoire Tournant è accusato di aver deliberatamente ingannato gli investitori e di aver fatto perdere miliardi ad Allianz. Secondo il suo avvocato, gli errori procedurali potrebbero ora portare all’archiviazione del caso.