Ivass avvia indagine conoscitiva sull’utilizzo degli algoritmi Machine Learning

Il comparto assicurativo fa sempre più ricorso a digitalizzazione e nuove tecnologie
per intercettare le esigenze della clientela, per lo sviluppo di prodotti e servizi e per la loro
distribuzione.

In questo contesto IVASS avvia un’indagine per conoscere l’utilizzo degli algoritmi di Machine Learning da parte delle compagnie di assicurazione nelle relazioni con la clientela.

L’utilizzo degli algoritmi di Machine Learning è anche all’attenzione dell’EIOPA che,
dopo aver condotto un’analisi sull’utilizzo di Big Data nel settore assicurativo relativo ad
auto e salute e su alcune tematiche di Artificial Intelligence e di Machine Learning, sta continuando a focalizzarsi sugli aspetti di supervisione legati all’utilizzo di queste
tecnologie in ambito assicurativo.

L’analisi, si legge in una nota dell’Istituto, è finalizzata a comprendere l’utilizzo di questi algoritmi di intelligenza artificiale in processi chiave, quali: la profilatura dei clienti, la determinazione del prezzo delle polizze, la gestione dei sinistri, l’impiego di chatbot per l’assistenza alla clientela, il cross selling.

L’indagine conoscitiva è rivolta alle 90 compagnie italiane e alle 4 rappresentanze di Stati
terzi, che dovranno compilare un questionario entro il 30 settembre prossimo.