Howden acquisisce TigerRisk, creando il quarto broker riassicurativo globale

Howden Group Holdings si appresta a potenziare la portata e la profondità della sua offerta di riassicurazione e mercati dei capitali con l’acquisizione del broker TigerRisk Partners.

L’operazione, che è ancora soggetta alle approvazioni normative, rappresenta quasi 400 milioni di dollari di ricavi riassicurativi combinati e fornisce ai clienti l’accesso a 450 esperti in oltre 30 uffici.

Howden afferma che la transazione “crea il quarto operatore globale tanto necessario nel mercato della riassicurazione” e si basa sul suo approccio integrato globale e sul suo impegno continuo a offrire una maggiore scelta ai clienti e ad agire come “sede naturale a lungo termine per i talenti del mercato”.

Secondo l’acquirente, l’operazione consolida ulteriormente la posizione di Howden come intermediario riassicurativo globale, creando un’attività da 30 miliardi di dollari di premi lordi emessi con un valore d’impresa di oltre 13 miliardi di dollari, che impiega ben 12.000 persone in 45 Paesi.

Si prevede che la rete di distribuzione globale di Howden Re e l’esperienza di riassicurazione data-driven nei rami speciali internazionali, nei rami facoltativi e nel settore dei managing general agent (MGA) accelereranno il potenziale di crescita della riassicurazione, dei mercati dei capitali, della consulenza e dell’offerta tecnologica e analitica di TigerRisk, focalizzata sugli Stati Uniti.

David Howden, Chief Executive Officer (CEO) del Gruppo Howden, ha commentato: “TigerRisk è stata per molti anni un’azienda innovativa nel settore della riassicurazione e dei mercati dei capitali e la decisione di unire le forze con Howden rappresenta un’opportunità unica e una svolta per noi e per il settore. La combinazione non solo crea un’attività di riassicurazione e di mercato dei capitali senza rivali, orientata al digitale e sostenuta da un’offerta di prodotti complementari e da una forte integrazione culturale, ma apporta anche una capacità completa alla nostra offerta di clienti diversificata e differenziata, creando un’alternativa fresca e di portata reale per i clienti e i talenti”.

Per Howden, l’acquisizione del broker TigerRisk è un segno del suo continuo investimento negli Stati Uniti, con un focus su MGA e riassicurazione per supportare i suoi attuali clienti retail, wholesale e MGA. Inoltre, la transazione segue la recente acquisizione di DUAL negli Stati Uniti attraverso l’acquisizione di Align Financial Holdings.

Quest’ultima operazione è sostenuta dagli investitori di lungo termine di Howden, tra cui General Atlantic, CDPQ e HG.

A seguito dell’operazione, Rod Fox, presidente esecutivo e co-fondatore di TigerRisk, diventerà presidente esecutivo di Howden Tiger.

Howden ha stipulato un accordo definitivo per acquisire TigerRisk da Flexpoint Ford. Nel 2020, TigerRisk si è assicurata un investimento strategico da parte della società di private equity e, nell’ambito della partnership, ha accelerato il reclutamento di nuovi talenti per la piattaforma e ha ampliato la propria base di dipendenti di quasi il 50%, il che ha portato a una crescita annuale del 25% del fatturato.