Cyber risk e la postmodernità cibernetica

Si terrà il prossimo 10 giugno, a Milano (dalle ore 9.30 alle ore 17, presso la aula 201 multimediale dell’Università degli Studi di Milano, un convegno in materia di Cyber Risk organizzato dalla Fondazione Severo Galbusera e dall’Università degli Studi di Milano.

Il convegno si propone come momento di riflessione interdisciplinare tesa ad esplorare come possono essere coordinati gli strumenti di tutela pubblicistica con quelli privatistici, avendo riguardo, in particolar modo, alle clausole contrattuali ed alle polizze ed alla consulenza assicurativa.

La giornata è suddivisa in quattro sessioni:

  • Evoluzione tecnologica, società e relazioni giuridiche;
  • Il cyber-rischio tra contratti, responsabilità e regolazione pubblica;
  • Polizze assicurative come mezzo di prevenzione e mitigazione del cyber risk;
  • Interventi programmati e dibattito (La gestione del rischio informatico nel settore pubblico, Cyber risk e responsabilità nelle strutture sanitarie, L’Unione Europea e il Consiglio d’Europa di fronte ai primi tentativi di regolamentazione del rischio informatico).

Sono previste gli interventi di: Emanuele Cordero di Vonzo Assiteca, Manlio Zambelli Generali, Marilisa d’Amico Unimi, Giovanni Ziccardi Unimi, Albina Candia Unimi, Massimo Franzoni Unibo, Luca Raffaello Prefetti Uniba, Gianluca Romagnoli Unipd, Marco Rossetti Cassazione, Giulio Ponzanelli Unicatt, Diana Cerini Unimib, Sara Landini Unifi, Giacomo Pongelli Unimib, Pierluigi Perri Unimi, Carlo Masieri Unimi, Costanza Nardocci Unimi.
Sono previste 5 ore di crediti formativi per gli intermediari assicurativi.

Per iscrizioni www.fsgalbusera.com

Download (PDF, Sconosciuto)