La raccolta vita riprende colore in Francia

L’assicurazione vita in Francia si sta gradualmente rimettendo in carreggiata, e le polizze unit-linked stanno guadagnando terreno dall’inizio dell’anno.

La raccolta è stata di 13,1 miliardi di euro in aprile, secondo la Federazione francese delle assicurazioni. Un confronto con aprile 2020, nel bel mezzo di un lockdown, è irrilevante, ma è il 2% in più rispetto ad aprile 2019. La quota di polizze unit-linked si attesta al 37%, ad un livello stabile dall’inizio dell’anno e superiore alla media del 2020 (34%).

La raccolta netta è stata positiva in aprile, a 1,6 miliardi di euro, e si è attestata a 6,4 miliardi di euro per i primi quattro mesi dell’anno. La raccolta netta unit-linked ha raggiunto 2,9 miliardi di euro, e 10,8 miliardi di euro in termini cumulativi da gennaio, un livello che non si vedeva da 10 anni.

Alla fine di aprile, le polizze di assicurazione vita in vigore hanno raggiunto 1.818 miliardi di euro, con un aumento del 4,5% su base annua.

Francia