Generali, nuovo piano il 15 dicembre

Si terrà il prossimo 15 dicembre l’investor day delle Generali, evento durante cui verrà presentato al mercato il nuovo piano strategico della compagnia al 2024. Ieri intanto il gruppo triestino ha emesso alla pari il suo primo sustainability bond, un Tier2 da 500 milioni di euro e scadenza al 30 giugno 2032. Gli ordini hanno superato quota 2,2 miliardi, domanda che nel corso della giornata ha consentito di comprimere a 155 punti base sul Midswap il premio riconosciuto, rispetto a indicazioni iniziali attorno a 180 punti. Una riduzione che si è tradotta in una cedola annua dell’1,713%. A seguire il collocamento sono state BnpParibas, Goldman Sachs, Hsbc, Mediobanca, Santander e Unicredit. Il 93% degli ordini è stato assegnato a investitori esteri, mentre il bond dovrebbe ottenere rating BBB- da Fitch e Baa3 da Moody’s. I sustainability-linked bond sono strumenti di finanziamento per aziende orientate alla sostenibilità. Le loro caratteristiche vengono adeguate in funzione del raggiungimento di target di sostenibilità predefiniti. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf