Fitch: -53% il reddito trimestrale da sottoscrizione danni per gli assicuratori USA

I dati dell’ultimo report di Fitch Ratings fotografano un primo trimestre difficoltoso per gli assicuratori property/casualty degli Stati Uniti che hanno registrato un calo del 53% dei redditi da sottoscrizione rispetto ai primi tre mesi del 2020. In peggioramento anche il combined ratio passato dal 95% al 96,4%, con perdite legate a eventi catastrofali stimate in 6.9 punti (in deciso aumento rispetto ai 3.3 punti del trimestre precedente).

Un forte aumento delle perdite che ha del tutto annullato la crescita del 2,3% dei premi netti, determinando la forte diminuzione dei ricavi da sottoscrizione.