Aon annuncia un ulteriore disinvestimento di 1,4 mld $

Aon ha annunciato la vendita di due attività per un corrispettivo totale di $1.4 miliardi, durante una settimana che ha visto la sua acquisizione di Willis Towers Watson esaminata dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti (DOJ).

Come parte della dismissione, il business pensionistico statunitense di Aon sarà ceduto ad Aquiline, mentre il suo business Aon Retiree Health Exchange sarà venduto ad Alight.

Questa è una mossa progettata esplicitamente per placare il DOJ e garantire che la fusione Aon/WTW riceva l’approvazione normativa degli Stati Uniti.

“Questi accordi accelerano ulteriormente il nostro slancio per chiudere la nostra proposta di fusione con Willis Towers Watson”, ha detto Greg Case, amministratore delegato di Aon.

Come parte dell’attività pensionistica statunitense che sarà acquisita da Aquiline, Aon cederà oltre 1000 colleghi, nonché la consulenza pensionistica statunitense di base, l’amministrazione pensionistica statunitense e la parte basata negli Stati Uniti dell’attività internazionale di consulenza pensionistica di Aon, insieme a varie soluzioni e strumenti.

L’accordo con Aquiline non include le attività attuariali non americane di Aon, l’amministrazione delle pensioni non americane o le attività internazionali di pensionamento basate fuori dagli Stati Uniti.

L’azienda ha 6,4 miliardi di dollari di patrimonio in gestione e ha investito con successo in numerose attività che aiutano le persone a pianificare e risparmiare per la pensione.

Nel frattempo, il Retiree Health Exchange di Aon, che sarà acquisito da Alight, è una soluzione di mercato individuale progettata per sostenere i datori di lavoro e i loro pensionati. Alight sfrutta l’AI proprietaria e l’analisi dei dati per aiutare a ottimizzare i processi aziendali come servizio (BPaaS) e offrire vantaggi a dipendenti e datori di lavoro.

Aon