Allianz Partners introduce il servizio di Digital Health Assistant integrato

Allianz Partners ha lanciato il servizio di assistente sanitario virtuale integrato, accessibile da dispositivo mobile o desktop tramite piattaforme di messaggistica come WhatsApp o Telegram.

Fornisce ai clienti un accesso immediato e diretto a tre principali servizi medici:

  • Symptom checker: per valutare e comprendere i sintomi con un sistema di guida “self-service” basato sull’Intelligenza Artificiale
  • Doctor Chat: per un consulto medico immediato da parte di medici professionisti tramite chat nella propria lingua locale. I clienti possono ricevere risposte personalizzate entro pochi minuti e fare domande di follow-up allo stesso medico
  • Assistenza medica 24/7: un team di medici disponibili in qualsiasi momento per fornire un consulto telefonico.

Il Digital Health Assistant di Allianz Partners è attualmente disponibile in inglese, tedesco, francese, italiano e spagnolo, ed è già stato reso disponibile a oltre 800.000 persone. Questa nuova piattaforma sarà accessibile in tutta l’Europa Occidentale e nella regione dell’Asia-Pacifico.

L’ambizione è quella di sviluppare un insieme sempre più ampio di strumenti e servizi digitali attraverso un portafoglio di servizi di telemedicina di Allianz Partners per varie tipologie di clienti (viaggiatori, titolari di carte di credito e espatriati). Il servizio si avvale sia delle capacità e delle piattaforme ‘in-house’ di Allianz Partners, sia di quelle di partner esterni.

Per sostenere questa missione, Allianz Partners ha creato la nuova divisione Global Health Services che copre i servizi di salute digitale, accesso alle cure, prevenzione e benessere. Questa nuova unità è il competence center dedicato alla progettazione di offerte di servizi sanitari innovativi per tutte le linee di business, le regioni e le business unit.

Digital Health Assistant