Laterza (UnipolSai): “Al lavoro, ma in sicurezza. Ora c’è la polizza su misura”

Se la Fase I è stata tutta incentrata sulla gestione dell’emergenza sanitaria, a partire dal 4 maggio l’attenzione si è spostata sul fronte economico. Anch’esso caratterizzato da una situazione emergenziale. Oggi la priorità è quella di far ripartire l’economia, pesantemente colpita dal lockdown, senza causare una risalita della curva dei contagi. Ed è proprio in quest’ottica che UnipolSai ha adeguato la propria offerta, soprattutto quella rivolta alle piccole e medie imprese. Durante il lockdown la compagnia assicurativa bolognese ha esteso gratuitamente l’indennità giornaliera agli assicurati che erano risultati positivi al tampone Covid 19; ha istituito un servizio di consulenza sul Coronavirus tramite la centrale medica di UniSalute ed ha attivato un servizio di video consulto specialistico supportando le persone direttamente a casa. Per quel che riguarda i prodotti assicurativi ha infine lanciato la copertura #AndràTuttoBene, che prevede una diaria da ricovero e un’indennità in Ca-so di terapia intensiva per i dipendenti delle aziende che sottoscrivono la polizza. Più di recente ha invece affrontato il problema della ripartenza economica lanciando #SicuriRipartiamo, il portale messo a punto da UniSalute con servizi dedicati al mondo delle imprese per consentire una riapertura in sicurezza.


Fonte:aflogo_mini