Allianz, al via la campagna Stop&Drive per l’Rc auto

Allianz spa torna in comunicazione con la nuova campagna Stop&Drive, una novità per i clienti che vogliono «mettere in pausa» con un click la propria polizza Rc auto, anche solo per due giorni, qualunque sia il motivo della scelta: una vacanza, un viaggio o altro. Stop&Drive è disponibile gratuitamente nelle agenzie Allianz dallo scorso 20 maggio, da ieri sulla app AllianzNow e a seguire online nell’area cliente. La soluzione si affianca alle normali opzioni di sospensione della Rca (tipicamente stagionali) già incluse nei contratti Allianz e si aggiunge a tutto quanto già disposto dal governo in materia di assicurazione auto nel Decreto Cura Italia relativamente al Covid-19.
«In questo periodo», ha spiegato Giacomo Campora, a.d. di Allianz, «abbiamo pensato a una soluzione immediatamente attivabile e senza vincoli, per restituire ai nostri clienti i giorni di copertura assicurativa non utilizzata. Con Stop&Drive abbiamo introdotto una innovazione da gestire in piena libertà, con l’aiuto dei nostri agenti o con la nostra app AllianzNow. E questa nuova campagna pubblicitaria la farà scoprire ai clienti e a chi vorrà diventarlo». Lo spot si apre con l’interrogativo «Perché pagare la polizza auto, quando non la usi?». E la risposta è appunto Stop&Drive. Il cliente Allianz potrà sospendere gratuitamente la propria polizza tutte le volte che desidera, per un minimo di 2 e fino ad un totale di 30 giorni in un anno, anche non consecutivi. Per esempio si potrà disattivare la polizza entro le 19 di venerdì se si prevede di non utilizzare l’auto nel fine settimana, con riattivazione automatica alla mezzanotte di domenica. Il tutto con l’assistenza del proprio agente o con un click. L’attivazione sospende la polizza Rca ma Allianz mantiene attive gratuitamente tutte le protezioni assicurative auto rischi diversi (furto, incendio, scoppio ecc.) qualora incluse nel contratto.
© Riproduzione riservata

Fonte: