Uber stringe partnership con Inshur per offrire coperture assicurative ai propri rider

Uber ha siglato un accordo di partnership Inshur per fornire coperture assicurative ai propri rider. Il servizio sarà esclusivamente digitale, attraverso l’app della start-up di insurtech americana, dove potranno accedere i conducenti tramite il proprio ID Uber, selezionare e pagare la copertura più adatta alle proprie esigenze. Il tutto in un tempo di circa 3 minuti.

David Daiches, co-fondatore di Inshur, ha dichiarato: “Abbiamo realizzato una piattaforma tecnologica basata sui dati raccolti analizzando la media dei viaggi dei conducenti, il loro stile di guida, le zone di attività e la tipologia di strade percorse, in modo da fornire quasi in tempo reale una valutazione sul conducente e calcolare il prezzo della copertura”.