Sempre Vera di Bpm scivola sulla trasparenza

Interessanti le prestazioni aggiuntive in caso di decesso, ma si averte qualche carenza di informazioni sulla gestione finanziaria

di Fausto Tenini e Alessandro Lazzari* (*Assinews)

Tra i prodotti a bassa componente di rischio si guarda in questa occasione alla polizza Bpm Sempre Vera, distribuita da Banco Bpm e gestita dalla compagna Vera Vita. Si tratta di un contratto di assicurazione sulla vita in forma mista, a premio unico e versamenti aggiuntivi, collegato alla gestione separata Vera Stabilità. Per quanto riguarda le prestazioni assicurative, Bpm Sempre Vera prevede la garanzia di restituzione dell’importo investito solo alla scadenza o in caso di riscatto totale al 5°, 10° o 15° anniversario della decorrenza, nonchè in caso di decesso dell’assicurato. Il premio iniziale parte da un minimo di 3 mila euro, con durata contrattuale da un minimo di 10 anni ad un massimo di 20. Ogni anno la prestazione verrà ricalcolata sulla base della performance della gestione separata, come tipicamente avviene per questa tipologia di polizza. Alla scadenza del contratto, in caso di vita dell’assicurato, o prima della scadenza in caso di sua premorienza, fatti salvi i casi di esclusione di copertura per il rischio di morte, la società corrisponderà ai beneficiari il capitale assicurato rivalutato in base al maggior valore tra il capitale assicurato adeguato per effetto della misura annua di adeguamento attribuita e l’importo investito tenuto conto della riduzione derivante da eventuali riscatti parziali. L’ammontare della maggiorazione in caso di morte, che non potrà superare 50 mila euro, è ottenuto applicando al capitale una percentuale decrescente, da un massimo del 35% ad un minimo dello 0,10%, al crescere dell’età assicurativa raggiunta dall’assicurato al momento del decesso. Ad esempio se il decesso avvenisse in età compresa tra i 18 e i 40 anni, la percentuale di maggiorazione si collocherebbe sul livello massimo, 35%, mentre si ridurrebbe drasticamente dai 60 anni in avanti. Passando alla componente finanziaria della polizza Sempre Vera, il prodotto si rivolge in particolare a persone fisiche (o soggetti giuridici) con esperienza anche limitata riguardo ai mercati finanziari e ai prodotti assicurativi di investimento, con un obiettivo di investimento su un orizzonte temporale di medio-lunga durata e con una propensione al rischio molto contenuta. La bassa rischiosità deriva dal fondo in cui confluiscono i premi, impiegati nella gestione separata Vera Stabilità caratterizzata, come di consueto, da un bassissimo grado di rischio che si riflette sui rendimenti attesi. Guardando alla composizione del portafoglio (purtroppo non disponibile pubblicamente, al pari dei rendimenti storici della gestione separata) si segnala che attualmente il 68% del patrimonio è investito in Btp, ma è stata aumentata recentemente la quota di obbligazioni societarie espresse in euro, salita verso il 21%. Le quote di Oicr si fermano invece appena sotto il 5%, con percentuale appena superiore di altri titoli di Stato. La duration media del portafoglio si fotografa a 8 anni, e il rendimento certificato più aggiornato si colloca al 2,72% annuo lordo. Il rendimento prelevato dalla performance annua della gestione separata è impegnativo, pari almeno all’1,3% annuo, impoverendo gli scenari attesi di performance nel caso sopravvivenza dell’assicurato. Osservando il Kid del prodotto, se è vero che dopo 4 anni (che è il periodo di detenzione raccomandato) dalla sottoscrizione della polizza il capitale nello scenario di stress dei mercati è in linea ai premi versati garantendo sonni tranquilli ai sottoscrittori, in caso di mercati stabili ci si dovrà accontentare di un guadagno, al netto dei costi, prossimo all’1,3% annuo. Meglio invece evitare di uscire presto dal prodotto, visto che a un anno dalla sottoscrizione la penalizzazione sul capitale investito arriverebbere al 3,5% circa in caso di mercati sotto pressione. Ma d’altronde i prodotti assicurativi non possono essere pensati come scelte di breve termine. (riproduzione riservata)

https://www.milanofinanza.it/polizze-gestione-separata/MF0000000004