In pensione a fine anno il numero 2 di Axa, Gerald Harlin

Il tempo passa per tutti, anche per Gerald Harlin. Dopo ben 29 anni di vita professionale trascorsa in compagnia, il numero due di Axa, che attualmente ricopre gli incarichi di vice-dg, direttore finanziario e componente del comitato di direzione, ha deciso di andare in pensione dal primo gennaio 2020.

Etienne Bouas-Laurent, direttore generale di Axa Hong Kong, diventerà direttore finanziario aggiunto e farà il suo ingresso nel comitato di direzione dal primo settembre 2019, per assumere poi l’incarico di direttore finanziario dal primo gennaio 2020, al momento dei saluti di Harlin.

Bouas-Laurent, entrato in Axa nel 1997, ha esercitato nel gruppo diverse responsabilità finanziarie e operative. Inoltre, Alban de Mailly Nesle, direttore dei

rischi, responsabile delle attività di assicurazione e membro del comitato di direzione, diventa direttore dei rischi e degli investimenti, assumendo la responsabilità aggiuntiva di supervisione del dipartimento investimenti del gruppo, oltre alla gestione dei rischi e della riassicurazione ceduta. Georges Desvaux, finora senior partner a McKinsey, diventerà direttore della strategia e dello sviluppo, oltre che membro del comitato di direzione.

Nel comitato entrerà anche Karima Silvent, direttrice delle risorse umane. I cambiamenti saranno in vigore dal primo settembre. “Voglio ringraziare calorosamente Gerald per il suo importante contributo ai successi e allo sviluppo di Axa negli ultimi 30 anni. In questo periodo Gerald ha occupato posizioni finanziarie chiave, dalla tesoreria del gruppo alle nostre attività di gestione. Ha avuto un ruolo decisivo per fare di Axa un leader mondiale dell’assicurazione”, ha dichiarato Thomas Buberl, direttore generale di Axa, aggiungendo che “é stato per me un grande privilegio lavorare con Gerald e poter contare sulla sua esperienza, la sua professionalità e il suo impegno”.