Easy Welfare presenta i vincitori dei Welfare Awards 2019

Si è tenuta il 18 Giugno 2019, presso La Triennale Milano, la serata di premiazione delle eccellenze italiane in campo welfare e benessere organizzativo, con la conduzione di Diletta Leotta e Germano Lanzoni. Un riconoscimento importante che valorizza i migliori luoghi italiani in cui lavorare.

“Sono oltre 700 le aziende coinvolte nell’indagine svolta da Easy Welfare per individuare le migliori politiche welfare adottate dalle Direzioni del Personale nel corso dell’anno precedente.” dichiara Damien Joannes, nuovo Amministratore Delegato di Easy Welfare. “Welfare Awards è un riconoscimento importante, l’evento è arrivato quest’anno alla terza Edizione: fare welfare aziendale è importante ed è importante dare luce all’impegno e al lavoro che moltissime aziende svolgono a supporto dei propri collaboratori.” Continua Joannes.
La persona al centro. Questo il focus principale del welfare aziendale ma anche della mission di Easy Welfare che, in ogni sua attività cerca di trasmettere l’importanza della valorizzazione delle Risorse Umane.

I vincitori dei Welfare Awards 2019 sono:
• Miglior Piano On Top: Carrefour Italia e Boston Consulting Group
• Miglior Piano PDR: Gruppo Bancario Iccrea e Reale Mutua
• Miglior Incentivo alla Conversione: Eli Lilly
• Miglior Piano di Conversione: Autoguidovie
• Miglior Piano per Fonti di Finanziamento: UniCredit e Findomestic
• Miglior Piano Flexible Benefits: Cassa Forense
• Miglior Piano Donne & Welfare: Tetra Pak
• Miglior Piano Evolution: Gruppo Kering
• Miglior Piano Plus: Gruppo Hera
• Miglior Piano Innovazione: Gruppo Bper
• Miglior Piano Employee Engagement: Maire Tecnimont
• Miglior Piano Caring: Fater
• Miglior Piano Istruzione & Welfare: Iren
• Miglior Piano Wellfeel: Exprivia
• Miglior Piano Formazione: Pirelli
• Miglior Piano Corporate Relations: Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
• Miglior Piano Rete Welfare: Fincantieri