Autocarro e danni causati a terzi dalla motrice e/o dal rimorchio

IL VOSTRO QUESITO

Abbiamo un autocarro munito di gancio traino la cui copertura assicurativa è stata emessa classificandolo come autocarro con rimorchio con massa complessiva a pieno carico di motrice + rimorchio (ad esempio qli 25 motrice + qli 10 rimorchio = totale massa complessiva a pieno carico indicata in polizza 35qli).
Il rimorchio, munito di libretto di circolazione e quindi di targa propria, non risulta assicurato con polizza propria per il cosiddetto rischio statico.
Domanda: durante la circolazione dell’autocarro con rimorchio:
– la polizza operante, per i danni causati a terzi dalla motrice e/o dal rimorchio, è quella sottoscritta sulla targa dell’autocarro con rimorchio avente massa complessiva a pieno carico 35qli?
– è obbligatorio che il rimorchio abbia propria copertura assicurativa (che resta sempre limitata al solo rischio statico) oppure la copertura sulla targa del rimorchio è obbligatoria solo nel momento in cui il rimorchio è staccato dalla motrice e quindi se io non stacco mai il rimorchio dalla motrice, posso anche non assicurare il rimorchio per il rischio statico?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati