AON: il mercato assicurativo europeo si sta orientando verso condizioni più solide

Un nuovo report di Aon suggerisce che l’assicurazione commerciale europea sta cominciando a mostrare un cambiamento più coerente verso condizioni più solide.

Per gli acquirenti, questo spostamento dovrebbe tradursi in un aumento delle tariffe, in restrizioni di capacità e in un inasprimento dei termini e delle condizioni.

Aon afferma che questo spostamento è in parte dovuto alla risposta degli assicuratori a livelli elevati di catastrofi naturali e causati dall’uomo, nonché all’aumento dei costi operativi e all’evoluzione della domanda degli acquirenti e delle esposizioni al rischio.
Aon afferma che la misura in cui gli acquirenti stanno subendo questi effetti varia da paese a paese in tutta Europa e per linea di assicurazione.

Nel Regno Unito, Aon ritiene che il mercato assicurativo commerciale stia entrando in una fase più disciplinata, e che gli acquirenti dovranno concentrarsi sulla fornitura di sufficienti informazioni sul rischio e lasciare tempo sufficiente per il processo di rinnovo.

D&O, Marine Cargo e responsabilità civile professionale sono le linee di business più colpite dai cambiamenti del mercato, mentre l’alimentare e i rifiuti sono settori sfida per il property e l’interruzione dell’attività, con un’attenzione particolare alla qualità della gestione del rischio.