Quello che ogni Assicuratore ha sempre desiderato oggi è realtà grazie alla Scuola di Assicuratore Facile

Notizie dalle aziende: Assicuratore Facile

Quando iniziai a fare l’assicuratore nel gennaio del 1998, avevo solo 21 anni.

All’epoca non esisteva nemmeno il registro IVASS e chiunque poteva fare questo mestiere senza sostenere alcun esame.

Se devo dirtela tutta, le mie prime esperienze come assicuratore furono abbastanza traumatiche.

Dopo i primi mesi di appuntamenti insieme ai migliori agenti dell’alto vicentino, avevo maturato una solida convinzione:

Non ce l’avrei mai fatta!

Proprio così.

Lo scontro con il mondo della vendita era stato durissimo per me. Io ero timido e introverso. Loro erano dei fenomeni e riuscivano a instaurare un rapporto in cinque minuti dopo aver bussato alla porta di una qualsiasi azienda o famiglia.

Per fortuna, al momento giusto arrivò una robusta liana a cui aggrapparmi per uscire dalle sabbie mobili in cui mi ero cacciato.

Ricevetti, infatti, l’opportunità di far parte di un percorso formativo di ben 800 ore rivolto ai produttori delle agenzie assicurative. Si trattava di una vera scuola tecnica con solo due mezze giornate libere a settimana per la vendita.

Non potendo giocare la carta della personalità estroversa e della parlantina, quindi, decisi di aggrapparmi a ciò che mi riusciva molto meglio.

Cercai di acquisire quante più competenze tecniche possibili per compensare la mia carenza empatica.

E sono certo che, se non fosse stato per quella scuola, io oggi NON sarei un assicuratore.

Ma sono altrettanto certo di non essere stato una mosca bianca. Esistono moltissime persone con tutte le carte in regola per diventare degli assicuratori con la A maiuscola. Il problema è che spesso si fanno frenare dalle false idee che circolano sulla professione dell’assicuratore e sulla vendita.

“Venditori si nasce”, “Devi avere la parlantina”, “Se non sei estroverso, non puoi fare il venditore”… quante volte hai sentito frasi di questo tipo?

La verità è che si tratta di luoghi comuni figli di un’era ormai obsoleta. Un’era in cui gli strumenti e le competenze commerciali erano molto differenti da ciò che si può fare oggi.

Il settore assicurativo, infatti, è un settore molto concreto che lascia poco spazio all’improvvisazione:

  • Gli assicurati hanno problemi enormi da risolvere in merito alla sicurezza economica.
  • Gli assicuratori hanno il delicato e importante compito di individuare e quantificare le esposizioni degli assicurati.
  • Gli assicurati e gli assicuratori devono costruire insieme un vero piano di protezione e aggiornarlo di anno in anno.

Qui trovi un breve video dove spiego quali problemi dovrebbe risolvere un vero assicuratore professionista:

https://vimeo.com/338295178/072f366ce5

È per questo che ho creato la scuola di Assicuratore Facile.

Ho sviluppato un percorso in cui ho distillato TUTTE le competenze tecniche e commerciali necessarie per:

  1. Aiutare i giovani a partire con le giuste competenze e con un vero piano commerciale;
  2. Aiutare i tanti assicuratori finiti dentro al vortice burocratico a rinascere grazie a un nuovo sistema di consulenza testato da chi lo fa in prima persona, funzionante (ha successo in TUTTE le regioni italiane, dal Veneto, al Lazio e fino alla Calabria), certificato da Il Salvagente e remunerato come vuole la nuova IDD.
  3. Aiutare gli agenti a gestire la propria agenzia in chiave manageriale diventando dei veri imprenditori.

La scuola si sviluppa su 5 livelli e ogni livello prevede due giornate di formazione che si svolgono in sei mesi.

Durante il percorso di 10 giornate gli assicuratori ottengono:

  • Un distillato di formazione assicurativa su i veri problemi degli italiani.
  • Allenamento sul processo di consulenza “Futuro Senza Sorprese”.
  • Come esporre la nostra PitchMap agli assicurati in modo coinvolgente e incisivo.
  • Come esporre la mappa dei rischi e organizzare eventi formativi per gli assicurati.
  • Come raccogliere i dati delicati degli assicurati diventando il loro punto di riferimento.
  • Come elaborare e consegnare la diagnosi nel modo corretto affinché l’assicurato la divori con reale interesse.
  • Come eliminare i preventivi/prezzo e discutere solo bozze di soluzioni con assicurati già qualificati.
  • La certificazione “Consulente Futuro Senza Sorprese” rilasciata da “Il Salvagente”.
  • Uno spazio all’interno di una sezione del sito “Il Salvagente” con tutti i tuoi dati.
  • 100 copie del tuo personale libro “Futuro Senza Soprese”.
  • Il tuo personale piano di marketing per far esplodere le tue consulenze.
  • La possibilità di farti pagare le tue consulenze con il nuovo SatorCrm.
  • Un sistema facile e infallibile per aggiornare di anno in anno la sicurezza economica dei tuoi assicurati.

Ma soprattutto come costruire un nuovo campo da gioco in cui lavorare senza concorrenza e potersi concentrare esclusivamente sui clienti e su ciò di cui hanno bisogno.

Però… c’è un problema! Quest’anno, infatti, siamo partiti con 5 classi e abbiamo già fatto il tutto esaurito.

Nel 2020 riusciremo a far partire al massimo altre 10 classi per un totale di 150 posti disponibili. E se dopo aver letto questo articolo sei determinato a scappare dall’attuale modo di svolgere questo bellissimo mestiere, devi far presto, perché abbiamo già ricevuto le prime prenotazioni.

Ma qual è il vero motivo per il quale ho voluto sviluppare questa scuola?

Te lo svelo in questo video:

https://vimeo.com/338412257/752a37d7b9

C’è un disperato bisogno di inserire in questo settore dei veri professionisti con competenze che riescano realmente a risolvere i problemi dei nostri assicurati.

C’è un settore intero da riformare e se sei un assicuratore in linea con i principi sopra esposti e condividi i nostri valori, allora inserisci nel box sotto i tuoi dati e clicca il bottone verde in basso per ricevere tutte le informazioni sulla scuola di Assicuratore Facile.

Simone Costenaro