Swiss Re: rischi geopolitici e amianto tra i nuovi rischi emergenti

Rischi geopolitici emergenti, il ritorno del rischio amianto, soprattutto nei mercati ad alta crescita, ma anche i rischi derivanti dalle nuove tecnologie come i rischi informatici, l’algoritmo parziale e l’erosione della diversificazione del rischio. Sono alcuni dei principali rischi emergenti identificati del rapporto SONAR pubblicato la scorsa settimana.

La pubblicazione si basa sul processo SONAR, uno strumento di crowdsourcing basato sull’esperienza di gestione del rischio interna di Swiss Re per cogliere i primi segnali di ciò che si profila oltre l’orizzonte.

I rischi identificati sono rilevanti per il comparto assicurativo e per la gestione patrimoniale.

I cinque principali rischi con il più alto impatto potenziale sono:

  • Rischio geopolitico emergente: un nuovo mondo multipolare si sta evolvendo nel panorama geopolitico, mentre il potere si sposta in Asia, declinano le influenze democratiche e perde rilevanza la governance globale delle istituzioni. Possibili turbolenze nei mercati finanziari e un’eventuale erosione delle norme giuridiche potrebbero minacciare la capacità di gestire le imprese globali.

  • Erosione della diversificazione del rischio: un’ampia diversificazione e il libero flusso di capitali sono la chiave per gestire un’impresa di assicurazione/riassicurazione globale. Il protezionismo nazionale e la frammentazione normativa stanno mettendo a repentaglio i benefici della diversificazione internazionale.
  • Ritorno del rischio amianto: 100 miliardi di dollari di perdite. Non tutti i paesi hanno vietato l’amianto. Le Nazioni Unite stimano che un terzo delle persone che vivono in Europa è potenzialmente esposto all’amianto sul lavoro o nell’ambiente.

  • Rischi cyber: difetti e vulnerabilità nell’hardware e nel software possono rimanere inosservati per molto tempo. Queste minacce dormienti possono avere un tail risk molto lungo.

  • Anche gli algoritmi alla fine sono solo umani – opachi, prevenuti e fuorviati: un numero crescente di processi aziendali è guidato da algoritmi. Spesso, gli algoritmi sono rappresentati come obiettivi, senza pregiudizi umani. Ma le applicazioni algoritmiche non sono infallibili, basando le loro azioni  anche sul giudizio umano. Il pregiudizio discriminatorio può anche tradursi in modelli e previsioni difettosi, portando un duplice rischio al settore assicurativo e ad altri comparti.

Il rapporto offre approfondimenti sui rischi emergenti e mette in evidenza una serie di tendenze emergenti. I rischi emergenti sono rischi nuovi o in evoluzione che sono difficili da quantificare, ma potenzialmente hanno un impatto significativo sul comparto e sulla società.
Il report esamina i primi sviluppi di questi rischi, che potrebbero offrire sia opportunità che rischi per il settore assicurativo in futuro.