Spagna: grazie al nuovo registro “scoperte” quasi 200.000 polizze dormienti nel 2017

Circa 192.000 persone in Spagna hanno scoperto lo scorso anno che un loro parente aveva contratto un’assicurazione vita e questo grazie al registro creato nel 2007 dal Ministero della Giustizia.

Il numero di persone che hanno scoperto una “polizza dormiente” è cresciuto del 10,6% rispetto all’anno precedente e rappresenta il 44% delle 434.739 domande ricevute in totale dal registro l’anno scorso, secondo i dati pubblicati da EFE.

Queste richieste includono anche riscontri negativi, che rappresentano poco più della metà delle domande, il 4,6% in più rispetto allo scorso anno.
Da quando il Ministero della Giustizia ha creato questo registro, sono state ricevute 3,66 milioni di domande.