B.Generali, la raccolta a 603 mln

Banca Generali ha realizzato in maggio una raccolta netta di 603 milioni di euro, con un saldo da inizio anno di 2,7 miliardi. L’istituto ha precisato che la forte volatilità delle ultime settimane ha spinto la domanda di consulenza, avvicinando nuovi clienti alle soluzioni della banca. I volumi del mese scorso sono risultati i più elevati da gennaio.
«In un contesto caratterizzato da persistente volatilità», ha dichiarato l’a.d. Gian Maria Mossa, «continuiamo a ravvisare segnali di forza per il nostro business: in primis la consistenza dei flussi di raccolta, poi la crescita delle masse sotto consulenza evoluta e l’accoglienza positiva alla nuova sicav. Questo mix di elementi rafforza la fiducia nella nostra capacità di continuare a crescere in misura superiore al mercato di rifermento».
© Riproduzione riservata
Fonte: