Allianz per il sesto anno al Concerto per Milano

Domenica sera la grande musica classica ha ancora una volta conquistato piazza del Duomo a Milano: Allianz Italia ha sostenuto per la sesta volta consecutiva, nella veste di main sponsor, il «Concerto per Milano». Protagonisti del grande evento gratuito l’Orchestra Filarmonica della Scala, con cui Allianz Italia ha una partnership di lunga data, diretta dal Maestro Riccardo Chailly e un pianista d’eccezione come il russo Denis Matsuev.
«Da 18 anni ormai siamo a fianco della Orchestra Filarmonica della Scala», ha detto Giacomo Campora, ceo di Allianz, «contribuendo alla realizzazione del Concerto per Milano, aperto a tutta la cittadinanza. Il Maestro Chailly ha guidato un’orchestra potente, che ha suonato con passione ed energia, affascinando ancora una volta tutti gli spettatori. Ringrazio lui, il Maestro Matsuev e il Sindaco Sala».
Pezzo forte della serata, il celeberrimo Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Pëtr Il’ic Cajkovskij, seguito da Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij, nell’orchestrazione di Maurice Ravel. Al pubblico in piazza (35 mila persone) vanno aggiunti gli spettatori, stimati in centinaia di migliaia, che hanno potuto seguire il concerto in diretta su Rai5 in HD, sul portale web RaiPlay e su Radio 3, sul Canale Arte nei paesi francofoni e su Classica Japan in Giappone.
© Riproduzione riservata
Fonte: