A.M. Best: vita e malattia USA, utile in crescita del 73,5% nel I trimestre

Il comparto assicurativo e riassicurativo Life/Health USA ha registrato un utile netto di 7,7 mld di dollari nel I trimestre dell’anno, in crescita del 73,5% rispetto a un anno prima.
Secondo l’analisi di A.M. Best, che comprende lo studio dei risultati delle compagnie rappresentanti circa l’84% della raccolta totale del ramo, il settore è partito bene nel 2017, nonostante minusvalenze per 3,1 mld di dollari, rispetto ai 300 mln di un anno prima. Si tratta della migliore performance dell’utile netto dal I trimestre 2013 (14,5 mld$).

Le spese globali sono scese del 2,9% a 172,7 mld $. I premi e le annuity sono passate da 130,2 mld del I trim. 2016 a 133,1 mld $, mentre il risultato netto dagli investimenti è cresciuto del 6,2% a 42,3 mld.
Capitale e surplus sono cresciuti a 365,1 mld $ nel periodo, un record per il comparto, così come gli asset investiti hanno raggiunto il record di 3,8 trilioni di dollari.