Groupama lancia l’Academy gratuita di Coding

Groupama Assicurazioni lancia la 1° Edizione di “Born2Code”, l’Academy di Coding per aspiranti sviluppatori informatici finalizzata all’apprendimento della programmazione web & mobile.

“Born2Code” trae ispirazione da un metodo didattico innovativo ispirato all’Écoles numériques francese di Simplon.co e si rivolge a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 30 anni con l’obiettivo di far acquisire competenze in ambito di programmazione attraverso un percorso di alfabetizzazione informatica.

A partire da settembre, i 20 talenti selezionati -sulla base di una autocanditura e una successiva preselezione- beneficeranno di un corso di 3 mesi full immersion presso le strutture di LUISS EnLabs, uno dei più grandi acceleratori di startup in Europa, con docenti e tutor di Codemotion – hub per l’innovazione che organizza la più grande conferenza tecnica per sviluppatori software in EMEA – coadiuvati dagli altri partner tecnologici internazionali come Octo Telematics e Softlab che curerà i seminari tematici e di approfondimento.

Il programma del corso è strutturato in 11 moduli organizzati in lezioni teoriche e laboratori di pratica, con accesso illimitato alle aule. Un format unico e disruptive, che prevede lezioni frontali ma con un approccio hands-on. I partecipanti affronteranno argomenti come HTML5, CSS, Responsive Design, UX/UI, Ajax JavaScript e i suoi Framework.

Durante il corso “Born2Code”, ai partecipanti coinvolti sarà data inoltre la possibilità di prendere parte ad un Hackathon organizzato e ospitato dal MAXXI, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, una vera e propria maratona di programmazione ininterrotta di 36 ore, in cui potranno mettere in pratica le nozioni acquisite e confrontarsi con esperti del settore.

Yuri Narozniak, Direttore Generale di Groupama Assicurazioni afferma: “Born2Code prosegue l’esperienza avviata 2 anni fa da Groupama a sostegno di giovani e start up. Con questa Academy offriremo una vera e propria opportunità formativa, totalmente gratuita, in linea con la dimensione di responsabilità sociale del nostro Gruppo e con la nostra identità fortemente orientata ad integrare la componente digitale a sostegno dei nostri 1000 Agenti nel servizio verso i Clienti, soprattutto in materia di prevenzione del rischio. Born2Code costituisce infatti un’opportunità concreta per i giovani in cerca di occupazione e siamo lieti di avere con noi partner internazionali di grande prestigio”.