«A Genova i test della nostra app contro le alluvioni»

Gaia Guadagnoli, con sette colleghe dell’Università Cattolica di Milano, tutte donne e tutte toste, si era chiesta cosa si potesse fare di fronte ai continui disastri ambientali, soprattutto le alluvioni, di cui veniva data notizia