SACE: Alessandro Decio nuovo AD

L’Assemblea degli Azionisti di SACE (Gruppo Cdp) ha nominato ieri i nuovi membri del Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2016-2018. Con l’intento di allineare la governance alle migliori prassi internazionali di settore, il Consiglio d’Amministrazione è stato allargato da cinque a sette membri, tre dei quali indipendenti.

Il Consiglio sarà presieduto da Beniamino Quintieri. 

Fanno il loro ingresso in Consiglio d’Amministrazione come indipendenti: Marilisa Allegrini, Federico Merola, Dante Roscini. Riconfermate nella carica su nomina di Cdp Simonetta Iarlori e Antonella Baldino, rispettivamente Chief Operating Officer e Head of Development Finance di Cdp.

Il Consiglio d’Amministrazione di Sace ha nominato Alessandro Decio Amministratore Delegato e Direttore Generale della Società.

Con la nomina di Alessandro Decio si avvia un nuovo ciclo di ulteriore sviluppo per SACE, presso cui – secondo quanto indicato dal Piano Industriale 2016-2020 del Gruppo Cdp – sarà costituito un polo unico per l’internazionalizzazione a servizio del sistema imprenditoriale italiano attraverso l’integrazione e il rafforzamento delle attività assicurativo-finanziarie dedicate al sostegno di export e crescita internazionale delle imprese italiane (“progetto one-door“).

L’obiettivo di rafforzare la competitività internazionale del sistema imprenditoriale italiano che sarà realizzato tramite l’integrazione dei servizi di SACE con quelli erogati da Cdp per l’export e da SIMEST. Come esplicitato nel Piano Industriale del Gruppo Cdp, questo nuovo aggregato dovrà mobilitare risorse per 63 miliardi di euro entro il 2020.

L’Assemblea ha anche provveduto a deliberare le nomine del nuovo Collegio Sindacale, che risulta così composto: Franco Tutino (Presidente), Roberta Battistin e Giuliano Segre (Sindaci effettivi), Antonia Di Bella e Francesco Di Carlo (Sindaci supplenti).