Lo scenario macroeconomico italiano e i futuri assegni pensionistici

Una delle maggiori innovazioni introdotte dalla riforma pensionistica del 1995 (riforma Dini), tutt’oggi considerata LA
riforma per i suoi contenuti altamente innovativi, è il calcolo contributivo

Introduzione all’articolo

Il calcolo contributivo dovrebbe rappresentare la garanzia di sostenibilità del sistema pensionistico nel problematico futuro della previdenza, connotato da squilibri demografici e tassi ridotti di sviluppo economico.