Convegno UEA: Il valore aggiunto dell’agente

Si terrà venerdì 19 giugno (ore 9.30), presso la Camera di Commercio di Napoli, il terzo workshop organizzato dall’Unione Europea Assicuratori.
La presenza di partner selezionati – ASACERT, Gruppo PER, DAS Assicurazioni – specializzati in diversi aspetti afferenti all’universo assicurativo – dalle stime preventive, al disaster recovery e alla tutela legale – potrà consentire ai partecipanti di acquisire informazioni e prendere contatti diretti con realtà altamente qualificate capaci di tradursi concretamente in un valore aggiunto distintivo per il proprio business.

A questo importante appuntamento, Uea porterà un ospite d’eccezione: ad intervenire sui temi cardine della compliance di Agenzia, con particolare riferimento al D.Lgs 231/2001, sarà infatti l’avvocato Riccardo Imperiali di Francavilla. Civilista, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Napoli, con patrocinio innanzi la Suprema Corte di Cassazione, esperto di privacy e organizzazione aziendale, Imperiali collabora con associazioni confindustriali e di categoria e con aziende ed enti pubblici, per favorire la comprensione e l’applicazione di normative ad alto impatto sui processi aziendali. Per “Il Sole 24 Ore” è autore della rubrica “L’Esperto risponde” sui temi legati alla protezione e sicurezza delle informazioni e alla responsabilità penale d’impresa, proprio i topic su cui Uea ha imperniato il ciclo di workshop del 2015 richiamando l’attenzione del mercato assicurativo.

Ore 09.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 09.45 Inizio dei lavori

Chairman dell’incontro sarà Francesco Barbieri, vicepresidente Uea

Introduzione al tema
Alfonso Santangelo, consigliere Uea

“D. Lgs. 231/2001: buona organizzazione e nuove regole anche per le Agenzie di assicurazione”

Riccardo Imperiali di Francavilla, avvocato civilista ed esperto di organizzazione aziendale

“Attestazione ai sensi del D. Lgs. 231/2001: la scelta a tutela della vostra società”
Camillo Zana, area Compliance di Asacert

“Imprese e D. Lgs. 231/2001: rischi emergenti e soluzioni”
Francesco Marotta, ispettore di D.A.S. Assicurazioni

“Servizi pre e post sinistro: una leva commerciale possibile per l’agente”
Matteo Ferrari, key account manager del Gruppo Per

ORE 12.30 TEST FINALE valido per il conseguimento di n.3 ore di crediti formativi per intermediari assicurativi

La partecipazione al convegno è gratuita.