Axa presenta le due nuove formule di Axa protezione sa-lute

Gli italiani hanno speso nel 2014 un miliardo in più per le spese sanitarie “out of pocket”, per un totale di 33 miliardi di euro.

In questo contesto emerge il ruolo sempre più importante delle assicurazioni, nel supportare le persone a prendersi cura della propria salute in totale tranquillità, orientandole nel mondo della sanità pubblica e privata.

Su queste basi, AXA Assicurazioni ha ulteriormente arricchito la polizza “Axa protezione salute” con due nuove formule, “Standard” e “Speciale Più”, per aumentarne la modularità e la capacità di adattarsi alle diverse esigenze delle persone.

La Formula Standard è un’offerta predefinita che comprende due importanti garanzie: la prima, base, “Ricoveri Interventi e Day Hospital”,viene abbinata alla garanzia “Alta Specializzazione”, che comprende 12 nuovi accertamenti, tra cui il più richiesto, l’ecografia. La formula prevede una copertura completa delle spese ospedaliere ed extra ospedaliere.

La Formula Speciale Più, invece, oltre al rimborso spese per grandi interventi, prevede anche un rimborso spese per ricoveri, interventi o day hospital per 10 importanti malattie e l’introduzione della garanzia “Capitale da Convalescenza”, che riconosce un capitale, a scelta tra 10.000€, 20.000€ o 30.000€, se diagnosticate 13 rilevanti patologie. Speciale Più è pensata per assicurare un supporto economico certo sotto forma di capitale, in aggiunta al rimborso delle consuete spese sanitarie garantite dal prodotto.

Quello della salute è un ambito su cui AXA ha deciso di investire molto, sia dal punto di vista dell’offerta che dei servizi, il tutto all’insegna dell’innovazione – dichiara Armando Ponzini, Vice Direttore Generale di AXA Assicurazioni e Direttore Danni AXA Italia. “Stiamo infatti introducendo sempre più possibilità di scelta e di personalizzazione per la protezione della salute. Inoltre, per aiutare le persone nella scelta di protezione più adeguata alle specifiche esigenze, abbiamo avviato un esteso programma di formazione della rete di vendita che ci ha consentito di formare più di 500 venditori tra agenti e “Dedicati Persona e Previdenza” da inizio anno. Ci auguriamo che tutto ciò, insieme al fatto che giugno è “Mese della Protezione”, porti sempre più persone a prendersi cura della propria salute e del proprio benessere”.

Ulteriori elementi distintivi dell’offerta, a livello di servizio, sono ad esempio, per gli assicurati che abbiano compiuto i 30 anni, il primo check up gratuito, che garantisce la possibilità di contare su un controllo medico gratuito, completo e personalizzato, e la second opinion, per assicurare il diritto di avere, in caso di gravi patologie, un secondo parere specialistico sia in Italia che all’estero.

4 le ulteriori formule di Protezione Salute, concepite per rispondere in maniera personalizzata alle diverse esigenze. La “Completa”, che offre il rimborso delle spese mediche relative al ricovero in cliniche private italiane o estere e il rimborso delle spese extra ricovero; la formula “Integrativa”, pensata per ottenere un miglior comfort nelle strutture pubbliche, grazie ad una diaria da ricovero ed al rimborso delle spese pre e post ricovero; la “Speciale”, che interviene rimborsando i costi di grandi interventi chirurgici e delle terapie riabilitanti; la “Integrativa/Speciale”, che unisce le caratteristiche della Formula Speciale con quelle della Integrativa.