Manifesto italo-francese all’Europa

Risparmio

Favorire il risparmio a lungo termine

Autore: Gigi Giudice
ASSINEWS 232: giugno 2012

Come conciliare l’indebitamento dello Stato e la crescita economica? Mobilitando il risparmio delle famiglie verso il finanziamento dell’economia, rispondono – di comune accordo – i rappresentanti delle compagnie francesi e italiane.
Vale la pena di dare il massimo del risalto a questa idea, che è stata condivisa lo scorso 4 aprile a Parigi dal presidente della Cassa Depositi e Prestiti Franco Bassanini, dal direttore generale dell’Associazione Nazionale fra le Imprese di assicurazione, Paolo Garonna, da Bernard Spitz, presidente della Fédération Francaise des Sociétés d’Assurances e da Robert Baconier, presidente dell’Association nationale des sociétés par actions.
I partecipanti all’incontro parigino hanno firmato il Manifesto “per una politica in materia di risparmio a lungo termine”, che rilancia l’attenzione sulla opportunità del garantire al meglio la protezione delle famiglie contro i rischi legati all’invecchiamento attraverso l’incentivazione degli investimenti necessari a far ripartire l’economia. L’auspicio è che l’appello, rivolto ai governi europei, venga raccolto e messo in pratica. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati