Ad aprile sanzioni per 3.022.031,41 €

Aprile piuttosto tranquillo per le sanzioni ISVAP, che scendono a 3.022.031,41 €, dopo l’impennata di marzo:

• soggetti sanzionati: 62
• numero delle sanzioni inflitte: 372
• ammontare complessivo delle sanzioni: € 3.022.031,41
• importo medio della sanzione: € 8.123.

 

In testa alle classifiche per importo e numero, con 55 sanzioni per 463.443,33 €  Groupama, seguita nella prima da un intermediario, Ge.Pi. s.a.s. di Pirotta e C., che riceve una mega sanzione di 257.000 euro (la sanzione singola più elevata) per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale; mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in n. 254 occasioni;  mancata comunicazione all’Autorità, nei termini previsti, della cessazione di n. 2 rapporti di collaborazione.

 

A 17 intermediari in totale 325.111,08 euro di sanzioni, anche se, salvo la mega sanzione citata, il resto sono sanzioni di importi che vanno dai mille ai 10mila euro.

Di seguito le classifiche, per importo e per numero.

 

Il dettaglio delle sanzioni e delle motivazioni:

Download (PDF, Sconosciuto)